MakeHeatSimple – una campagna dell’Ufficio federale dell’energia

La nuova campagna nell’ambito del programma SvizzeraEnergia dell’Ufficio federale dell’energia (UFE) si rivolge ai proprietari delle abitazioni secondarie. Obiettivo della campagna è il risparmio energetico nelle abitazioni secondarie tramite il telecontrollo del riscaldamento. Oltre ai tecnici di impiantistica, agli installatori elettricisti e agli installtori di riscaldamenti, la campagna «MakeHeatSimple» coinvolge anche produttori e fornitori nell’intento di offrire soluzioni adatte ai potenziali clienti. Nella fase pilota la campagna ha interessato soltanto il Canton Vallese. In novembre verrà estesa a tutta la Svizzera per un periodo di quattro anni. Per garantire il successo della campagna è essenziale che vi partecipino pure i responsabili dell'attuazione tecnica di tali soluzioni. Per questo motivo l’UFE ha concepito la campagna di SvizzeraEnergia in modo strategico facendo sì che nella prima fase vengano coinvolti sia gli installatori, elettricisti e di riscaldamenti, sia i produttori e i fornitori. Per la regione pilota del Canton Vallese, oltre al cantone e ai comuni sono state chiamate in causa anche le associazioni mantello del settore dell’impiantistica (suissetec) e EIT.swiss, insieme alle loro sezioni regionali. È stata coinvolta anche l’Associazione vallesana degli installatori elettricisti

(WVEI; Thierry Salamin nel Interview in lingua tedesca).

Per maggiori informazioni visitare il sito www.MakeHeatSimple.ch