La verifica quinquennale c fase 1 del processo di sviluppo di una formazione professionale di base esistente. In un rapporto di verifica vengono sintetizzati i punti principali e gli interventi necessari. In seguito l’organo responsabile comunica i risultati alla SEFRI e ai Cantoni e chiede un ticket preliminare per la revisione degli atti normativi.

I rappresentanti dei partner e dei docenti di materie professionali nelle Commissioni SP&Q raccolgono informazioni sulla gestione e sull’attuazione degli atti normativi mediante la loro rete di contatti.

  • Avvalendosi di strumenti mirati (sondaggi online, interviste, workshop ecc.) l’organo responsabile raccoglie pareri ed esperienze sull’attuazione degli atti normativi nei tre luoghi di formazione. Vengono interpellati anche aziende di tirocinio, formatori attivi nelle aziende di tirocinio e nei corsi interaziendali, docenti delle scuole professionali e persone che hanno concluso la formazione.
  • La CSFP svolge un sondaggio presso i Cantoni analizzando in particolare le esperienze fatte dall’ispettorato cantonale e dalla direzione d’esame in termini di attuazione.
  • La SEFRI redige un breve rapporto sugli aspetti concernenti lo sviluppo della formazione professionale, i criteri scelti e le condizioni quadro.

EIT.swiss ha tenuto workshop il 27 settembre 2019 e il 25 ottobre 2019 per discutere e affinare i profili professionali di elettricista di montaggio AFC, installatore elettricista AFC e pianificatore elettricista e per analizzare le basi esistenti per possibili modelli di formazione.