Per il futuro della formazione professionale di base

Composizione, compiti e competenze di queste commissioni sono regolate nell’ordinanza sulla formazione professionale di base. Per lo sviluppo e la qualità delle formazioni di base è responsabile la Commissione svizzera per lo sviluppo professionale e la qualità del settore elettricho.

Per le formazioni di base di elettricista di montaggio AFC, installatore/trice elettricista AFC e telematico/a AFC, la Commissione è composta da rappresentanti di EIT.swiss, dell’Associazione degli istruttori elettrici della Svizzera (AIES), dell’Associazione svizzera dei docenti di meccanica, elettronica e informatica (SMEIV) come pure da almeno un rappresentante della Confederazione e uno dei Cantoni. Per la formazione di base di pianificatore/trice elettricista AFC, alla Commissione si aggiunge un rappresentante dell’Unione Svizzera degli Studi Consulenti d’Ingegneria (USIC) e dell’Association des Bureaux Techniquews d'ingénieurs en Electricité (ABTIE).

I loro compiti consistono nel verificare nello specifico le ordinanze in materia di formazione e i piani di formazione in relazione agli sviluppi economici, tecnologici, ecologici e didattici. Qualora gli sviluppi osservati lo rendano necessario, essa richiede a EIT.swiss di presentare alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI una domanda di modifica o adeguamento dell'ordinanza in materia di formazione. Oltre a questo prende posizione riguardo agli strumenti per la validazione degli apprendimenti acquisiti e per la promozione della qualità della formazione professionale di base.