Per la qualità della formazione professionale superiore

La Commissione per la garanzia della qualità (CGQ) è responsabile dell'organizzazione e dell'esecuzione degli esami di professione e professionali superiori. La composizione, i compiti e le competenze di questa commissione sono stabiliti nel relativo regolamento d'esame.

La CGQ è composta da rappresentanti di EIT.swiss, dell’Ispettorato federale degli impianti a corrente forte (ESTI), della Gebäude Netzwerk Initiative (GNI), della Interessengemeinschaft Weiterbildung Elektro (IG-Elektro), dell'Associazione svizzera e del Liechtenstein della tecnica della costruzione (suissetec), dell'Unione Svizzera degli Studi Consulenti d’Ingegneria (USIC) e dell’Associazione Svizzera per i Controlli di impianti elettrici (ASCE). I suoi membri sono eletti per un mandato di tre anni. Tra i suoi compiti rientrano:

  • la determinazione della data e del luogo dell'esame finale,
  • la definizione del programma degli esami,
  • la predisposizione dei compiti d’esame e lo svolgimento dell’esame finale,
  • la selezione degli esperti,   
  • la decisione sull'ammissione o sull'eventuale esclusione dall'esame finale,
  • la gestione delle domande e ricorsi,  
  • la decisione in merito al riconoscimento di altri titoli o prestazioni,  
  • lo sviluppo e la garanzia della qualità.

La CGQ, inoltre, nomina per ogni esame finale una direzione d’esame in loco, composta da un responsabile degli esami e dal segretario degli esami. Gli esami orali sono gestiti dagli esperti.