Fondo per la formazione professionale (FFP-USIE)

Le aziende che svolgono delle attività per le quali l’USIE è responsabile della formazione professionale, sono sottoposte al Fondo per la formazione professionale USIE (FFP-USIE).

Questo aspetto trova fondamento nella Legge sulla formazione professionale nonché nel Decreto del Consiglio Federale del 2 dicembre 2005 sull’obbligatorietà generale al contratto collettivo. Viene stabilita anche l’entità dei contributi. I soggetti interessati sono le imprese di installazioni elettriche, di telematica, di pianificazione e di controllo. Oltre ai circa 2‘000 membri attivi, attualmente sono soggette al Fondo per la formazione professionale circa altre 2‘000 imprese.

Oltre al contributo dell’azienda verrà addebitato ai lavoratori con una formazione professionale di base nel settore elettrico, il contributo per i lavoratori. Il contributo da versare è determinato sulla base di un’autodichiarazione redatta dall’azienda. Quote attuali:

CHF 160.– per azienda

CHF 45.– per lavoratore con formazione di base nel settore

Fino a nuovo avviso si rinuncia alle quote delle persone in formazione.

I contributi FFP per i membri EIT.swiss sono compresi nella quota annuale.

Le risorse del FFP-USIE vengono impiegate esclusivamente per progetti a livello nazionale per il sostegno della formazione professionale. Essi concernono ad esempio lo sviluppo di offerte di formazione, l’organizzazione di corsi e procedure di qualificazione, la pubblicità professionale o i campionati delle professioni.