Dati economici

Il settore elettrico riveste un ruolo fondamentale nell’ambito della tecnica della costruzione. Esso annovera 5‘000 aziende e circa 50‘000 persone occupate. Annualmente forma ben 10‘000 apprendisti e avvia all’attività professionale circa 2‘500 professionisti.

Il settore elettrico nel contesto dell’impiantistica

Il settore elettrico è un elemento essenziale nell’ambito dell’impiantistica. Oltre al settore elettrico, essa comprende anche gli ambiti delle installazioni di impianti sanitari, gas, riscaldamento, ventilazione e climatizzazione.

Nel 2017, un totale di 14‘017 posti di lavoro é stato attribuito al settore dell’impiantistica.

Oltre un terzo di questi appartiene al settore elettrico. Dei 115‘755 occupati totali, ben il 43% (49‘918) opera nel settore elettrico.

Per quanto concerne la dimensione delle aziende, si riscontrano differenze irrisorie fra quelle del settore elettrico e le restanti del settore dell'impiantistica: Nel restante settore dell’impiantistica, con un 82% la quota di microimprese si attesta a un livello superiore al rispetto al settore elettrico (72%). Quest’ultimo conta un numero superiore di piccole e medie imprese (rispettivamente 25% e 3%). Le grandi imprese, ricondotte a livello generale al settore dell’impiantistica, appartengono per la maggior parte al settore elettrico.

Struttura settoriale

Il settore elettrico si distingue per la sua stabilità. Il numero delle imprese ha infatti registrato cambiamenti poco significativi negli ultimi anni (2015: 4‘888 aziende, 2017: 4‘997 aziende.) Si constatata però un lieve calo delle microimprese a favore delle piccole e medie imprese. Con un approssimativo 72%, la quota di microimprese resta comunque molto alta.

Il numero degli occupati nel settore elettrico è aumentato leggermente negli ultimi anni (2012: 46'092, 2017: 49'918). Questa modifica è imputabile principalmente alle grandi imprese.

Apprendisti e fine tirocinio

Nel 2019, 3.250 apprendisti sono iscritti a uno dei quattro formazioni di base nel settore elettrico. Di questi, il 95 o 3% erano donne.
 

Negli ultimi anni, nel settore elettrico sono stati impiegati complessivamente ogni anno circa 10‘000 apprendisti. La maggior parte degli apprendisti frequenta la formazione professionale di base per installatore/trice elettricista AFC (2019: 6‘203 apprendisti, 64%), seguita da quella per elettricista di montaggio AFC (2019: 2‘716 apprendisti, 28%).

Ogni anno il numero di tirocini conclusi si attesta a oltre 3‘000. Di conseguenza, il maggior numero di apprendisti che terminano il tirocinio si rileva fra gli/le installatori/trici elettricisti/e AFC (2019: 1‘518 diplomi, pari al 63%), seguiti poi dal gruppo degli/delle elettricisti/e di montaggio AFC (2019: 709 diplomi, pari al 29%).