Fare passi avanti insieme

EIT.swiss è l’organizzazione professionale delle elettro-professioni nel settore della tecnica dell’edificio. Essa comprende 19 sezioni autonome. In questo modo le aziende affiliate a EIT.swiss non sono solo connesse a livello nazionale, bensì anche radicate a livello regionale.

La base per il successo futuro del settore è una garanzia di qualità comune. Per EIT.swiss e i suoi membri, la qualità senza compromessi, l’autorizzazione a lavorare con l’elettricità nonché elevati standard nella formazione e nell’aggiornamento sono dei pilastri assoluti, come pure la determinazione del mercato e la realizzazione del progresso. Questi valori comuni sono stabiliti nel codice settoriale, al quale sono soggetti tutti i membri.

Vantaggi

Promozione delle nuove leve, formazione e aggiornamento

Degli esperti qualificati e motivati sono il principale fattore di successo per il settore elettrico, di conseguenza EIT.swiss propone un’offerta variegata in questo ambito. Tale offerta spazia dalla promozione delle nuove leve alla preparazione dei formatori professionali, dall’esecuzione degli esami professionali e degli esami professionali superiori fino a seminari e aggiornamenti orientati alla pratica. I membri di EIT.swiss godono si strumenti ausiliari e documenti specifici, nonché della possibilità di registrare la propria azienda per la ricerca di apprendisti su un sito specializzato (www.elettricista.ch).

Strumenti di calcolo

Il Catalogo delle Posizioni Normalizzate (CPN) semplifica l’appalto e il calcolo del prezzo delle costruzioni. Esso consente di redigere un preventivo individuale e intelligente, di pianificare e monitorare i costi di progetti complessi nonché di creare offerte e fatture di piccole entità molto velocemente ed efficientemente. Per approfondire le conoscenze del CPN, l’USIE propone dei seminari specifici.

Servizi esclusivi

I membri di EIT.swiss possono contare su diversi servizi esclusivi. Essi comprendono le Cifre significative del settore, l’inchiesta sui salari, fideiussioni solidali per le garanzie di costruzione, un’assicurazione di protezione giuridica nonché la consulenza legale gratuita. Come supporto per la vita lavorativa quotidiana, i membri trovano nello shop online numerosi strumenti utili e manuali.

Con la Spida, EIT.swiss propone ai propri affiliati anche diverse offerte nell’ambito delle assicurazioni sociali, che comprendono la cassa di compensazione AVS, la cassa per gli assegni familiari nonché le offerte del 2°, 3° e 4° pilastro.

I membri dell’USIE sono automaticamente anche membri di BATISEC, la soluzione industriale per la sicurezza sul lavoro e la protezione della salute nel settore delle tecnologie per l'edilizia.

EIT.swiss distingue fra due tipi di affiliazioni: per datori di lavoro o per aziende.

Adesione attiva

In base all’Art. 4 dello Statuto di EIT.swiss, possono essere membri attivi dell’Unione le imprese del settore iscritte nel registro di commercio e con attività aziendale in Svizzera. Per essere accettati in EIT.swiss è necessario aver ottenuto l’ammissione da parte di una sessione.

L'ammontare del contributo annuale dei membri attivi viene fissato di anno in anno dall'Assemblea dei delegati. Esso si compone di un importo base e di un importo sul totale della massa salariale. II contributo di base si basa sulla liquidazione SUVA del penultimo anno. L’importo sul totale della massa salariale si basa sulla liquidazione SUVA per l’anno precedente. Il contributo di affiliazione comprende anche i contributi professionali e per le spese d'esecuzione per il Contratto collettivo di lavoro (CCL), i contributi per il Fondo per la formazione professionale nonché la quota associativa per BATISEC.

Per richieste inerenti all’adesione attiva presso EIT.swiss è a sua disposizione Patricia Rossi (044 444 17 42). Provvediamo anche alla trasmissione della richiesta alla relativa sezione.

Adesione partner

L’affiliazione come partner è prevista per le aziende e le istituzioni, che hanno uno stretto collegamento con il settore elettrico (Art. 5 Statuto EIT.swiss). L’ammissione è approvata da parte del Comitato centrale. I soci partner non hanno diritto di voto, elezione o proposta.

Il contributo annuale per l’adesione partner è stabilito dal comitato e pubblicato sul sito web dell’associazione.